FANDOM


Uccido le persone che mi piacciono. Qualcuno mi implora di non ucciderlo, ma io non provo dispiacere. Non provo niente... Viviamo in un mondo schifoso. E, sinceramente, mi sento come se li stessi aiutando, sottraendoli alla merda, al piscio e dal vomito che riempie le strade.

—Tate Langdon a Ben Harmon, in Pilot

Tate Langdon è un personaggio principale della prima stagione di American Horror Story, ed è interpretato dall'attore Evan Peters.

Tate è un adolescente problematico in cura da Ben, con manie omicide e paura del rifiuto. Tate entra in confidenza con Violet Harmon, la figlia di Ben, che trova conforto in lui in questo momento difficile e cerca di aiutarla a modo suo a neutralizzare le nemiche che lei si è fatta alla nuova scuola. Non riuscendo più a sopportare la propria vita, Violet si suicida nella vasca da bagno, ingerendo delle pillole. Nonostante cerchi di fermarla però, Tate non riesce ad intervenire in tempo. Successivamente, Tate le rivela di essere un assassino e un fantasma, e che ella stessa, nel preciso momento in cui è morta, è divenuta un fantasma, rimanendo per sempre legata alla casa. Durante la prima notte nella casa, Vivien ha un rapporto sessuale prima con Ben, fino a quando quest'ultimo non interrompe il momento per una sorpresa. A sua insaputa però, il marito viene aggredito da Tate, il quale, con indosso una tuta di lattice, si dirige in camera da letto, avendo un rapporto con Vivien. In seguito ai due rapporti, la donna resta incinta di due gemelli: uno di Ben e l'altro di Tate. Vivien muore nella casa dopo aver dato alla luce da prima Michael, il figlio di Tate, il quale creduto morto viene portato via da Constance, e successivamente Jeffrey, figlio di Ben. Quest'ultimo però, muore poco dopo, diventando a sua volta uno spirito della casa, proprio come sua madre e il resto della famiglia Harmon. Scoprendo quello che ha fatto a sua madre, Violet lo allontana. Tate però si ripromette che la aspetterà per sempre.

PersonalitàModifica

Tate è un adolescente bipolare, eccentrico e disturbato, prigioniero delle proprie emozioni e dei propri istinti. La sua pazzia sfocia addirittura nel sopperire il ricordo della propria morte. Tate non è soltanto un prigioniero della Murder House, ma persino di se stesso. Il confine in cui è relegata la sua anima assume un valore simbolico quando si pensa al muro che divide il suo inconscio impedendogli di prendere coscienza delle atrocità da lui compiute. A modo suo, Tate è un giovane alla costante ricerca di amore e di accettazione. Ispirato ai ragazzi della strage del Columbine, Tate è folle ma appare tale poiché sembra essere un adolescente all’ennesima potenza, catturato da troppe emozioni che non riesce a gestire e che manifesta sempre in modo sbagliato.

BiografiaModifica

Tate è nato nel 1977, ed è il il secondo figlio di Constance e Hugo Langdon. Ha un fratello maggiore, Beauregard, e due sorelle minori, Adelaide e Rose. Nonostante Tate non sia nato con un disturbo o un'anomalia genetica come il resto dei suoi fratelli, il ragazzo risulta essere mentalmente disturbato.

Tate

Tate Langdon, 1994.

Nel 1984, nella cantina, Nora salva un piccolo Tate dall'attacco di suo figlio Thaddeus, e gli insegna che se dice agli spiriti della casa di sparire, loro lo faranno.[1]

Nel 1994 Tate, prima di recarsi a compiere la strage nella biblioteca della scuola si reca nell'ufficio dove lavora Larry, amante di sua madre, e dopo avergli versata della benzina addosso gli da fuoco, deturpandogli gran parte del viso e del corpo.[2]

Nel 1994, alla Westfield High School, Tate entra nella scuola e inizia a uccidere degli studenti alla rinfusa. Tornato a casa da scuola, Tate viene brutalmente ucciso da una squadra SWAT quando il ragazzo cerca di puntare loro contro una pistola, tra le urla disperate della madre.[3][4]

Nel 2010, i proprietari della casa erano Chad e Patrick, una coppia gay. Chad è occupato ad allestire la casa per Halloween per cercare di venderla, mentre Patrick è diretto in palestra. La coppia ha però una relazione tumultuosa, persino aggravata dalla situazione finanziaria. In seguito ad un litigio, Patrick esce per comprarsi un costume. Successivamente Chad si trova in cucina quando appare un uomo con indossa una tutina aderente in lattice, che si rivela essere in realtà Tate. Chad crede però che sia Patrick e prova a scusarsi per l'alterco avuto in precedenza, ma l'uomo di gomma lo attacca e gli spezza il collo. Patrick entra nella stanza vestito da cowboy e rimane sconvolto dalla scena. Dopo di che, Tate procede ad uccidere anche lui.[5]

Tumblr nwcnfz9b4f1s2tb19o2 500

Tate e Violet Harmon si conoscono.

Nel 2011, la famiglia Harmon, composta dallo psichiatra Ben, la moglie Vivien e la figlia adolescente Violet giunge a Los Angeles da Boston e acquista una casa abbandonata dopo una breve trattativa in cui vengono informati che i precedenti inquilini, una coppia omosessuale, erano morti in circostanze non chiare, in apparenza un "omicidio-suicidio". Una volta ristrutturata, Constance fa in modo che il figlio minore, Tate, diventi un paziente del sign. Harmon. Tate è un giovane psicotico che cerca di far colpo su Violet, il figlio del dottore.

Nella sua camera da letto, Vivien è impegnata a prendersi cura del suo corpo quando un uomo con indossa una tutina aderente in lattice, in realtà Tate, spunta dalla porta. Vivien pensa che sia Ben, e i due fanno l'amore.[6]

Tate Langdon

Durante la seduta settimanale, Tate provoca Ben, sbattendo in faccia allo psichiatra i pensieri erotici che fa su Violet e Ben è costretto a mandarlo fuori. Vivien e Violet vengono sorprese da un uomo e due donne, una delle quali è Bianca, la paziente che provava una morbosa attrazione per la casa. L'intenzione dei tre folli è quella di far rivivere i fatti tragici del 1968, ripetendo l'omicidio di due donne nei minimi particolari, una annegata in vasca da bagno e una accoltellata. Vivien e Violet vengono prese in ostaggio dai tre, ma con l'aiuto imprevisto di Tate, apparso al momento opportuno, riescono a liberarsi. Condotti i farabutti nello scantinato con un trucco di Tate, gli aggressori vengono dilaniati da ciò che si cela nella casa, una creatura spaventosa.[7]

Ben concorda con Tate di continuare la terapia, nonostante l'interessa che il ragazzo prova nei confronti di Violet, ma al di fuori della casa. Violet incontra Tate, con indosso il costume da uomo di gomma, per spaventarla, e le dice di sapere cosa c'è nella cantina. Tate le racconta della presenza di un'entità malvagia, risultato di un folle esperimento scientifico: il dottor Montgomery, uno dei primi abitanti della casa, riavuti i resti dell'assassinato figlio neonato, barbaramente ucciso e smembrato in seguito ad un rapimento, tenta e riesce a riportarlo in vita unendo i vari pezzi con un cuore pulsante estratto forse durante uno degli aborti clandestini che praticava.[5]

165972520002202

Tate e Violet iniziano a frequentarsi.

Mentre Violet è seduta sul letto, una piccola mano cerca di afferrare le sue gambe, ma Violet vede Tate sotto la finestra della sua camera. I due escono insieme per iniziare a frequentarsi. Tate e Violet raggiungono quindi la spiaggia e lui le dice che la scuola è stato per lui un brutto periodo. Improvvisamente, cinque adolescenti che sembrano indossare dei costumi da zombie per Halloween, maciullati e sporchi di sangue, appaiono. Tate però li invita a lasciarli in pace. Gli adolescenti ritrovano Tate e Violet, ma Tate protegge la ragazza facendosi inseguire al suo posto.

Constance porta Violet a casa sua, rivelandole che Addie è morta e che Tate è suo figlio. Gli adolescenti catturano Tate rivelandosi essere dei fantasmi, gli spiriti dei liceali che Tate aveva brutalmente ucciso più di dieci anni prima senza un'apparente ragione. Si scopre infatti che durante la notte di Halloween gli spiriti sono in grado di camminare liberamente sulla Terra. I fantasmi vogliono sapere perché Tate li abbia uccisi e che lui ammetta ciò che ha fatto, ma Tate non riesce a ricordarsi niente di loro. Uno dei fantasmi inoltre dice che se adesso fosse stata viva, avrebbe avuto 34 anni. Mentre la notte di Halloween volge al termine, i ragazzi se ne vanno.[3]

Giphy (1)-0

Tate consola Violet nella morte, per farla sentire amata e sicura tra le sue braccia.

Dopo che Violet ha avuto la conferma che Tate è il responsabile della sparatoria alla Westfield High, Constance le presenta una medium, Billie Dean, che le spiega che Tate non sa di essere morto. Constance l'ha mandato da Ben, sperando di aiutarlo a capire e ora hanno bisogno dell'aiuto di Violet anche se lei è sconvolta dalla rivelazione. Violet cerca di confortare Tate nella cantina, ma viene infastidita dagli altri fantasmi. Sconvolta, tenta il suicidio ingoiando molte pillole, ma Tate la salva mettendola nella vasca da bagno e forzandola a vomitare tutte le pillole. Tate, terrorizzato, confessa che lui la ama e non capisce perché lei è diventata fredda con lui. Sta per lasciarla sola, ma lei lo conforta. Constance parla con Adelaide attraverso la medium Billie e scopre che la figlia è grata di non essere tornata come fantasma e che è impaurita per aver scoperto cosa ha fatto Tate.[4]

Violet consola Tate che le dice che la proteggerà da tutti i fantasmi della casa. Lui le mostra alcune vecchie fotografie della casa e dei Montgomery.[8]

Giphy-1

Tate durante una delle sue sedute con Ben Harmon.

Violet, per paura di dover abbandonare Tate, dice di non aver visto nessun fantasma, dichiarando che Vivien era scossa. Vivien ruba la pistola di Marcy per proteggersi. Hayden convince Tate di attaccare Vivien vestito da uomo di gomma, rivelandogli che lui è il padre di uno dei gemelli. Durante l'attacco Vivien ferisce accidentalmente Ben. Quando la polizia giunge in casa Vivien viene portata via. È felice perché finalmente lascia la casa. Violet è sconvolta da ciò che è successo perché aveva mentito circa i fantasmi. Tate le dice che lui sarà sempre lì per lei.[9]

Moira rivela a Constance che Tate è il padre dell'altro bambino e la donna sgrida il figlio dicendo che se Ben scoprirà la verità non lo aiuterà più. Constance parla con Travis proponendogli di crescere il figlio di Tate, ma lui rifiuta e va a letto con Hayden, che lo uccide. Il corpo di Travis viene fatto a pezzi dal dottor Montgomery e portato via da Larry.[10]

T3Dt

Tate rivela a Ben il suo interesse per Violet.

Prima di fare un serio discorso a Violet, Ben chiama un disinfestatore di insetti per risolvere il problema di un gruppo molto vasto di mosche che si stanno annidando sotto al pavimento. Mentre l'uomo controlla le fondamenta scopre qualcosa di orribile e cerca di correre fuori, ma sopraggiunge Tate che lo soffoca per non farlo confessare. Mentre Ben cerca un nuovo istituto per la figlia, Tate comprende che l'uomo non può tentare di mandarla in un nuovo posto all'infinito e così, infilatosi nuovamente il costume di lattice, tenta di ucciderlo sotto alla doccia ma viene scoperto dallo stesso dato che riesce a sfilargli la maschera e a riconoscerlo. Il ragazzo decide così di sedarlo con del cloroformio. Poi propone a Violet la via del suicidio, in modo da riuscire a restare con lei in un loro mondo isolato e perfetto. La ragazza, spaventata, tenta di fuggire da tutto ciò ma si trova bloccata in una sorta di labirinto infinito. Tate è così costretto a rivelarle la triste verità: quando tentò di salvarla dall'overdose di sonniferi in realtà fallì. Da quel momento infatti Violet non ha mai vissuto, essendosi trasformata in uno spirito. Il suo cadavere fu poi nascosto dal ragazzo nelle fondamenta della casa, ecco il motivo della presenza delle mosche.[2]

Tate langdon

Violet lascia Tate, decidendo di non parlargli più per il resto delle loro esistenze.

Nora dice di volere uno dei figli di Vivian che Tate gli aveva promesso, Anche se ormai Tate si rende conto di non poter più mantenere la promessa fatta, poiché è innamorato di Violet. Durante l'attesa in macchina, Vivien comincia ad avere le doglie. Nel corso del parto Chad rivela a Violet che Tate è il padre di uno dei gemelli. Vivien ha difficoltà nel dare alla luce entrambi i bambini: uno, che verrà preso da Nora, nasce morto, mentre l'altro la fa sanguinare internamente. Violet arriva a confortare la madre e le chiede di "venire a stare con lei". Vivien muore a causa della grossa quantità di sangue perso e Violet si confronta con Tate, dicendogli che lo ama, ma non potrà mai perdonarlo. Gli urla di sparire e Tate lo fa. Vivien conforta la figlia nella vita ultraterrena.[1]

Moira e altri fantasmi "innocenti" aiutano i fantasmi degli Harmon ad impedire la morte di altri inquilini spaventando la prima famiglia che vuole li trasferirsi, i Ramoses. Tate, sentendosi alienato, cerca di uccidere il figlio dei Ramoses, così Violet non si sentirà sola.Tutto questo viene impedito distraendo Tate. Gli Harmon e Moira decorano la casa per Natale, mentre Tate dice a Hayden che aspetterà "per sempre" Violet.[11]

Nel 2015, quando Michael incontrò per la prima volta il suo vero padre, Tate, e questo lo respinse, ordinandogli di stare alla larga da lui, il ragazzo, sentendosi un mostro rifiutato dalla sua famiglia e dal mondo intero, iniziò ad avvicinarsi al lato oscuro. Vivien cercò di ucciderlo, ma soltanto Tate riuscì a salvarla, strappando la sua anima dalle fiamme dell'inferno. In seguito a quella notte, Michael abbandonò la casa per sempre. Tutto quello che Vivien sa di poter affermare sul suo conto è che né Ben né Tate sono il suo vero padre, egli è nato infatti dalla malvagità della casa, che si servì di Tate e del grembo di Vivien per metterlo al mondo.[12]

Nel 2017, fingendosi una coppia di novelli sposi, Madison Montgomery e Behold Chablis riescono ad acquistare la proprietà della Murder House. Per costringere gli spiriti a rivelarsi, Madison e Chablis decidono allora di lanciare un incantesimo su tutta la casa. I primi spiriti in cui si imbattono sono Tate Langdon e Ben Harmon. Il ragazzo desidera l'aiuto dello psichiatra per riuscire a recuperare il suo rapporto con Violet, ma poiché ha contribuito alla morte dei suoi genitori, ha messo in cinta sua madre e in più ha dato fuoco al fidanzato di Constance e ha sparato contro decine di studenti, non c'è niente che Ben possa fare per lui. Madison cerca di scoprire se i due sappiano qualcosa sul conto di Michael Langdon ma, entrambi, scelgono di tacere.

Tumblr pgtbw1hnKS1rt71epo4 500

Tate e Violet si ricongiungono grazie a Madison Montgomery.

Madison e Chablis realizzano che Michael non è altri che la personificazione del male fatta persona, ossia l'Anticristo annunciato dalle profezie. Prima di lasciare la casa per riferire tutto a Cordelia, Madison aiuta un'ultima anima in pena, quella della povera Violet, innamorata profondamente di un ragazzo che sa di non potere amare a causa della sua malvagità. Madison cerca allora di spiegarle che è come se la casa abbia utilizzato Tate come mezzo per creare qualcosa di molto, molto peggio e che tutta la malvagità all'interno del ragazzo si è esaurita all'arrivo di Micheal. Apprendendo che Tate ha inoltre salvato la vita della madre, Violet decide ci concedergli una seconda occasione, e i due si ricongiungono con un bacio.[12]

Viaggiando nel passato e ristabilendo una nuova linea temporale, Mallory riesce ad uccidere Michael, salvando così la Congrega e l'intera umanità. Il suo viaggio temporale però inverte il ricongiungimento di Violet e Tate, così come ogni altro evento accaduto nella casa durante la visita di Madison Montgomery e Behold Chablis.[13]

Appare in (13/22)Modifica

Prima Stagione (12/12)

Ottava Stagione (1/10)

NavigazioneModifica

Scream Queens
Prima Stagione
Cast Principale:
Chanel OberlinSadie SwensonLibby PutneyHester UlrichChad RadwellCathy MunschGrace GardnerZayday WilliamsWeston GardnerGigi CaldwellEarl GreyPeter Martinez
Guest Cast:
Denise HemphillSonya HerfmannBoone ClemensRodgerDodgerCaulfield Mount HermanShondell WashingtonFeather McCarthySteven MunschJenniferSamTiffany DeSalleAgatha BeanSophiaCocoBethanyAmyMandy Greenwell
Co-Stars Cast:
Melanie DorkusMrs. HerfmannMr. HerfmannBunny RadwellTad RadwellThad RadwellBrad RadwellDetective ChisolmAaron Cohen
Seconda Stagione
Cast Principale:
Chanel OberlinSadie SwensonLibby PutneyHester UlrichChamberlain JacksonCathy MunschZayday WilliamsBrock HoltCassidy CascadeIngrid Marie Hoffel
Guest Cast:
Denise HemphillChad RadwellCatherine HobartTylerJaneBill
Co-Stars Cast:
Prossimamente...
American Horror Story
Prima Stagione
Cast Principale:
Vivien HarmonBen HarmonTate LangdonViolet HarmonLarry HarveyConstance Langdon
Guest Cast:
MarcyHayden McClaineNora MontgomeryAdelaide LangdonLeahHugo LangdonBeauregard LangdonMoira O'HaraPatrickChad WarwickBillie Dean Howard
Seconda Stagione
Cast Principale:
Oliver ThredsonTimothy HowardLana WintersKit WalkerMary Eunice McKeeGrace BertrandArthur ArdenJude Martin


Guest Cast:
Wendy PeyserShelleyAlma WalkerTeresa MorrisonShachathClaudiaJohnny MorganLeo MorrisonLeigh EmersonPepperBloody Face


Terza Stagione
Cast Principale:
Cordelia FoxxZoe BensonMyrtle SnowKyle SpencerMisty DayMadison MontgomerySpaldingDelphine LaLaurieFiona Goode


Guest Cast:
NanThe AxemanBorquita LopezPauline LaLaurieLuke RamseyLouis LaLaurieJoan RamseyPapa LegbaHank FoxxAnna Leigh Leighton QueenieMarie Laveau


Quarta Stagione
Cast Principale:
Bette e Dot TattlerJimmy DarlingDell ToledoGloria MottStanleyMaggie EsmereldaDandy MottDesiree DupreeEthel Darling Elsa Mars


Guest Cast:
PaulLegless SuziMa PetiteAmazon EveTwistySaltyIma WigglesDora BrownRegina RossCorey BachmanBonnie LiptonMassimo DolcefinoMarjorieJack ColquittEdward MordrakeChester CrebMichaelPepper


Quinta Stagione
Cast Principale:
IrisSally McKennaJames Patrick MarchJohn LoweDonovanAlex LoweLiz TaylorWill DrakeRamona RoyaleElizabeth Johnson


Guest Cast:
MarcyTristan DuffyMax EllisonLachlan DrakeVendelaScarlett LoweHolden LoweAgnethaRudolph ValentinoNatacha RambovaJustinBebeGabrielWrenBartholomewQueenieHazel EversBillie Dean HowardAileen WuornosFriedrich Wilhelm Murnau


Sesta Stagione
Cast Principale:
Sidney Aaron JamesShelby MillerMatt MillerLee MillerThomasin WhiteAmbrose WhiteEdward Philippe MottElias CunninghamAudrey TindallRory MonahanAgnes Mary WinsteadDominic BanksMonet TumusiimeDylan
Guest Cast:
Sophie GreenJether PolkTodd Allan ConnorsMiloScáthachFlora HarrisMason HarrisCricket MarloweMama PolkGuinnessPriscillaMiranda JaneBridget JaneDiana CrossPiggy ManLana Winters


References Modifica

  1. 1,0 1,1 Episode: Birth
  2. 2,0 2,1 Episode: Smoldering Children
  3. 3,0 3,1 Episode: Halloween (Part 2)
  4. 4,0 4,1 Episode: Piggy Piggy
  5. 5,0 5,1 Episode: Halloween (Part 1)
  6. Episode: Pilot
  7. Episode: Home Invasion
  8. Episode: Open House
  9. Episode: Rubber Man
  10. Episode: Spooky Little Girl
  11. Episode: Afterbirth
  12. 12,0 12,1 Episode: Return to Murder House
  13. Episode: Apocalypse Then